giovedì 26 aprile 2012

Sacro Mese di Maggio!

L'UNIRSI


Unione Nazionale Italiana Regina Salus Infirmorum

organizza

Apertura del Sacro Mese di Maggio con Processione Riparatrice in onore della Santissima Vergine la notte tra il 30 aprile e il 1 maggio


Ore 00.00 partenza del pellegrinaggio a piedi da Piazza di Porta Capena di fronte alla FAO in Roma verso il Santuario del Divino Amore con la miracolosa immagine di Nostra Signora di Fatima venerata dall'Associazione.


Ore 05.00 Arrivo previsto al Santuario e Celebrazione della Santa Messa cantata nella forma extraordinaria del Rito romano. Dopo la Santa Messa visita al Santuario, Saluto alla Madonna.


Siete invitati tutti a partecipare numerosi: la Vergine Santissima elargirà le Sue Grazie


Con la collaborazione delle Dame e Barellieri dell'UNIRSI


per ogni informazione: segreteria dell'UNIRSI cell. 347 49 58 905



(siete pregati di fare girare e dare risonanza a questo messaggio: grazie!)

1 commento:

  1. Vorrei porre una questione riguardanti gli esorcismi(e gli esorcisti):

    molti autorevoli esorcisti(uno su tutti amorth) parlano di alcuni segni di mali malefici:
    ad esempio conati e disturbi durante la preghiera,graffi o pruriti sempre durante la preghiera,
    confusione mentale etc........

    Ora,avvertendo io questi poco simpatici segni mi sono rivolto ad un esorcista;
    il quale prima mi ha detto che "sarebbe pericoloso un esorcismo su una persona che non ha questi problemi"(cosa che nessun esorcista afferma,al contrario) e quindi mi ha dato una benedizione "per aiutarti a capire il problema".

    Tornando dopo un pò (in quanto non c'è niente da capire,semplicemente quei sintomi)mi ha risposto di confidare in Gesù,di "non preoccuparmi",che basta la mia preghiera
    (allora gli esorcisti o i mezzi forniti dalla Chiesa sono lì per bellezza).

    Ora vorrei chiedere;devo continuare a "non preoccuparmi",devo farmi un trincio sulla schiena e dire "stamattina mi sono svegliato così",devo fingere di urlare in aramaico perchè un esorcista si prenda la briga di fare una preghiera valida?

    Quali sono le discriminanti?
    Forse i miei dubbi riguardo le capacità mentali
    dell'ultranovantenne esorcista sono fondati?
    Anche perchè già andai qualche anno fa descrivendogli la stessa situazione:in quel caso fece una preghiera(con stola,olio etc...).
    Poi,forse per sbaglio non andai più.
    Ora torno descriveno la stessa cosa e mi dice
    "non c'è bisogno,è pericoloso erc....".Evidentemente questi anni per il sacerdote si sono sentiti.......

    Proverò a partecipare a delle messe di liberazione,sperando che anche lì non ci sia
    qualcuno che ti dice "non entrare,torna a casa e non preoccuparti".


    E lo dico perchè poi ci si lamenta che la gente si avvicina ai maghi.
    Sono STRA-SICURO che tanta gente al mio posto avrebbe fatto una capatina da un mago visto lo splendido aiuto ricevuto da chi dovrebbe essere preposto a questo ministero.


    Un saluto.

    RispondiElimina