giovedì 29 aprile 2010

Preghiera di liberazione

Preghiera di liberazione che tutti possono recitare, visto che spesso mi chiedono di suggerirne...

Signore Gesù, Tu sei qui davanti a noi, realmente presente nel Santissimo Sacramento dell'Altare. Ti amo e Ti ringrazio perché sei il mio Salvatore e il mio Liberatore. Tu che sei Dio per redimerci dal peccato e liberarci dal potere delle Tenebre e del Principe di questo mondo; hai voluto umiliarti nella Divinità, vestendoti di carne per opera del tuo Santo Eterno Spirito nel seno di Colei che Unica fra tutte le creature, per volere dell’Eterno DivinPadre,con la Sua Umiltà ha schiacciato la testa orgogliosa dell’Antico Serpente: Satana. Tu Dio-Uomo, Verbo Incarnato sei voluto nascere nell’umiltà di una grotta, Ti sei affidato alle cure di questa eccelsa creatura Maria e di Giuseppe suo Castissimo sposo, per dare a noi l’esempio della santificazione familiare e umana della persona; così che guardando a Voi non smarriamo laVia della Verità e dell’Amore che Tu ci hai tracciato e Sei Tu stesso. Hai vissuto da Uomo, Uomo povero, predicando il Santo Vangelo la Tua Parola di Vita Eterna che ancora oggi ci giunge chiara e tuonante: “Venite a Me voi tutti che siete affaticati e oppressi, ed Io vi ristorerò”! Ora ci chiami Gesù, come chiamasti Pietro e Giovanni in riva al mare, come chiamasti la donna Samaritana, invitandoci con inesprimibili gemiti di Amore del Tuo Adorabilissimo Cuore a dissetarci alla Tua Sorgente di Vita, ma perdonaci Gesù, perdona Signore la nostra freddezza al Tuo grande amore di Uomo, al Tuo grande Amore di Dio, siamo troppo assordati dai rumori del peccato e del mondo, dalle false illusioni, bussa ancora alla porta del nostro cuore affinché possiamo sentire la Tua Dolce Voce riconoscendola Unica tra tutte quelle che cercano di ammaliarci, picchia ancora Signore alla porta del nostro cure freddo fino a riscaldarlo di Te e del Tuo Amore, affinché Ti apriamo per farTi entrare. Ed ora ecco che ci ripeti:”Chiedete e vi sarà dato”! Tu ora Vuoi concederci ciò che Ti chiediamo, ma non sappiamo chiedere, chiediamo male eTi diciamo allora con gli Apostoli:”Signore insegnaci a pregare”! E come il padre del fanciullo epilettico:”Signore io Credo, aumenta la mia povera Fede”! Come siamo miseri Gesù, senza di Te non possiamo fare nulla… e Tu per non abbandonarci in questa “lotta contro i Principati e le Potestà, contro i Dominatori di questo mondo di tenebra, contro gli spiriti del male che abitano nelle regioni celesti” sei voluto rimanere con noi presente, vivo, vero sotto le Divine Specie dandoci da mangiare Te stesso frutto del nuovo albero che compensa la disobbedienza dei progenitori; chi incitati dal Maledetto Serpente mangiarono senza permesso il frutto dell’albero. E ora che Nuovo Adamo Ti doni a noi volontariamente, apri il nostro cuore a questo grande mistero di Amore. Donaci la Grazia di comprendere il Sacrificio che Tu Uomo-Dio sostenesti in quell’ atto di Amore Supremo dell’Ultima Cena e che ancora compi nel Sacrificio della Croce ogni qual volta vieni innalzato sul Santo Altare. Tu Signore Gesù, Eterno Verbo di Dio fatto Carne ti doni ancora a noi in quest’Ostia Santa che noi Adoriamo e Dio di Misericordia ed Amore che Sei non rinunciasti ad una tanto crudele Passione sostenuta unicamente per il Tuo Amore Umano e Divino. Sarebbe bastata una sola stilla del Tuo Preziosissimo Sangue per Salvare l’Umanità intera, ma hai scelto di voler versare fino all’ultima goccia di questa linfa vitale che è il Tuo Sacro Sangue; per questo Signore Gesù Ti Adoriamo e Ti Benediciamo. Lodiamo e Adoriamo la Tua Venuta sulla Terra come Uomo Santo senza peccato, tra gli uomini ormai corrotti dalla schiavitù del peccato, incatenati e soggiogati dal potere di Satana. Lodiamo Signore i Misteri della nostra Salvezza i Misteri della Tua Vita Umana e Divina che ci hanno redenti. Lodiamo l’Annuncio Angelico di San Gabriele Arcangelo, il Fiat di Maria Santissima Tua Vergine Madre, il Tuo Concepimento e la Premura del Tuo Padre Davidico San Giuseppe. Lodiamo e Benediciamo il saluto di Elisabetta e Giovanni che ti riconoscevano Messia Figlio di Dio atteso da Secoli e l’Umile Magnificat di Tua Madre Maria che si Meravigliava delle cose che L’altissimo compiva in Lei. Lodiamo e Benediciamo e Adoriamo la Tua Umile nascita nella grotta di Bethelhem, la persecuzione di Erode e la fuga in Egitto, la Tua Santissima Infanzia e la tua Purissima Giovinezza, il tuo Battesimo, le tentazioni subite nel deserto e i Tuoi austeri Digiuni, la Tua Preghiera e la tua Santa Predicazione. Ti Lodiamo Signore per le Liberazioni dagli Spiriti immondi e le guarigioni straordinarie che operavi e continui a operare. Ti Adoriamo e Ti Ringraziamo per il Potere che hai dato ai Tuoi Apostoli e alla Tua Chiesa sugli Spiriti Immondi ed ogni infermità, che tremano piegando le ginocchia insieme a noi Tua Chiesa nel sentire Invocare il Tuo Santo Nome. Ti Lodiamo e Ti Benediciamo Signore Ti Adoriamo ancora più ardentemente Venerando e Benedicendo le Tue ultime ore di vita sulla Terra. Il Tuo ingresso Trionfale a Gerusalemme, l’Umiltà del lavare i piedi ai Tuoi Apostoli il tradimento di Giuda e la Tua Ultima Santa Cena, la Tua Preghiera Agonizzante nell’Orto del Gethsemani e il Tuo sudore di sangue, la Tua tentazione in quella notte di angoscia, che ci insegna a vincere le nostre, e il Conforto di quell’Angelo Santo che Veneriamo insieme ai nostri Angeli Custodi che spesso dimentichiamo, lodiamo e benediciamo questi Misteri Gesù e accogli questa nostra Preghiera in Consolazione e Riparazione di quelle sofferenze, purificaci e liberaci dai nostri peccati e dai lacci dell’Inferno per il dispiacere del vederti Abbandonato dai Tuoi apostoli dormienti, la Tua cattura come un brigante, la guarigione di Malco, per l’ingiurioso processo del Sinedrio Ti Lodiamo e Ti Benediciamo Signore per aver sopportato per noi il rinnegamento di Pietro e degli Apostoli, per i meriti dell’ingiusta sentenza di Pilato e la Posposizione a Barabba liberaci Signore dai lacci e dagli Spiriti di amorproprio e dall’orgoglio, liberaci dalla superbia e dalla vanagloria, liberaci per questi Santi Misteri dallo Spirito di Divisione dallo Spirito di Odio, Rancore, Risentimento e Vendetta, liberaci da Satana, da Astaroth. Adoriamo Signore le Santissime Piaghe che ti si apersero nella dolorosissima flagellazione delle Tue Sacratissime Carni e la Coronazione di Spine per questi Santi Dolori e l’intercessione della Purissima Immacolata sempre VergineMaria liberaci Signore Dagli Spiriti Immondi della Lussuria e dalla Sessualità Cattiva, dall'omoessualità Liberaci da Asmodeo, Alimai, liberaci dai pensieri impuri. Sii Lodato e Benetto Signore in riparazione degli sbeffeggiamenti dei soldati, per l’ennesima umiliazione dell’Ecce Homo con la quale Pilato ti mostrava alla folla ormai privato della Tua bellezza e dignità concedici per questa umiliazione che subisti il dono della vera Umiltà! Ecco ora Adoriamo questa Croce Santa cheTi venne posta sulle Sacre Spalle da ognuno di noi con i nostri peccati e con la quale facesti gran Redenzione! Veneriamo la Tua faticosa salita al Calvario,ed ora come Te e con Te vogliamo salire anche noi al Calvario portando la nostra croce, la croce dei nostri peccati, delle nostre sofferenze e delle nostre colpe. Tu Signore Sei caduto durante il viaggio al Calvario per dare a noi la forza e il coraggio di rialzarci dal peccato. E’ fatica Gesù salire al Calvario, è fatica ammettere i nostri errori, i nostri vizi, i nostri turbamenti, i nostri segreti; aiutaci ora Signore a confidarteli con il Tuo Santo Spirito illumina le tenebre del nostro cuore e svelaci i pesi e i lacci tesi dagli emissari dell’Inferno affinché tu Gesù Misericordioso, Santo di Dio possa distruggerli nell’Inferno schiacciati dall’infinito oceano del Tuo Amore. Ecco ora la tua Mamma, Maria; che lungo la Via Dolorosa Ti segue e quando i Vostri Santissimi sguardi per un momento si incrociano, la Pungentissima Spada di Dolore profetizzata dal Santo Vecchio Simeone le si configge a trafiggerle il Cuore Immacolato, Lei che vorrebbe aiutarti a portare la Croce e che da sola l’avrebbe portata al posto Tuo se i soldati non gliel’avessero impedito. Ora trafitta dal dolore è diventata più forte e Potente e rivedendo la Tua persona in noi, Tua Chiesa che soffre; continua a Pregare e a sostenerci ed aiutarci a portare la croce, Oh Gesù non dimenticare le Lacrime di Colei che Ti ha amato più di tutti sulla Terra, per le Sue Lacrime e i Suoi Dolori liberaci da tutti i mali Spirituali e Fisici, libera la Tua Santa Chiesa! Libera il Santo Padre! Eccoti Gesù ormai giunto al Golgota, tanto Ti hanno sfigurato che non hai più apparenza d’Uomo. Tu che sei L’Eterno Figlio diDio Ti sei annientato nel fuoco del Tuo Amore per noi. Per quelle vesti che ti facesti strappare di dosso e per il fiele di cui Ti facesti amareggiare, liberaci Signore Gesù dallo Spirito di Impudicizia e dai peccati di gola, dalla Bulimia e dalla Anoressia e dalla vanità ed ogni vizio. Ora nel momento dell’Amore Supremo in cui vieni inchiodato alla Croce, e per la Piaga Santissima della Tua Spalla destra, guarisci ogni male fisico e spirituale. Distruggi Gesù, inchiodando alla Tua Croce, tutti i nostri peccati e i nostri difetti. Per la Tua Santissima e Adorabilissima Crocifissione incatena nell’Inferno più profondo Satana, Lucifero, Asmodeo, Beelzebul, Astaroth, Lillith, Meridiano, Zabulon, Alimai, Dan, Gulan e tutti gli altri Spiriti Infernali, gli Angeli Ribelli che osarono ribellarsi alla Tua Divina Umanità e ora presumono di far dannare l’Umanità Redenta dal Tuo Preziosissimo Sangue e dai Dolori della Tua Amatissima Madre l’Immacolata Vergine Maria. Non permettere Signore che Si perdano Creature Redente dal Tuo Sangue Prezioso! Non permettere Signore, che Satana renda vana la Tua Passione che sostenesti unicamente per Amore nostro! In compenso di questo Santo Amore, Ti offriamo il nostro Amore Signore con la nostra Adorazione a Te Unico Dio in Tre Persone Padre, Figlio e Spirito Santo e in consolazione dei dolori di Maria Vergine Immacolata. Accetta Signore questa nostra offerta così come te la presentiamo e Tu o Vergine Santa offri al Tuo Dilettissimo Figlio Signore Nostro l’Amore e l’Adorazione che spettano alla Sua Divinità e che Tu solo hai saputo dare. Adoriamo Signore la Piaga Santissima della Tua Mano destra, quella mano che benedice e libera, salva e guarisce e comanda alle Creazione tutta. Adoriamo Signore la Piaga Santissima della Tua Mano sinistra che aiuta a rialzarci quando cadiamo e amabilmente ci rimprovera indicandoci la strada che abbiamo smarrita. Adoriamo Signore le Piaghe Santissime dei Tuoi Piedi che ancora camminano per il Mondo per portare la Parola Eterna; liberando e guarendo da ogni sorta di male. Adoriamo Gesù quei Piedi Santissimi e quel Calcagno con il quale Tu Stirpe della Donna, schiacci la testa orgogliosa dell’Antico Serpente che è il Diavolo e Satana. Adoriamo Te Crocifisso mio Signore, quasi spogliato della Divinità immortale, annientato e sfinito nell’Essere della Sostanza Divina che pronunci quelle gloriose parole per insegnarci a perdonare inostri nemici: “Padre perdona loro, perché non sanno quello che fanno”. E al Ladrone pentito per dare ad ognuno speranza del Paradiso fino all’ultimo istante di vita: “Oggi sari con me in Paradiso”. Ecco ora rivolgerti alla Regina dei Martiri Maria Madre Tua Addolorata, che doni a noi Tua Chiesa affidandola a Giovanni Tuo Apostolo Amato e Fedele: “Donna ecco Tuo figlio, Figlio ecco la Tua Madre” Ti Sei privato persino di Lei che è sempre stata con Te per far sentire a noi la forza del Suo Amore di Madre ed ora amorevolmente si prende cura della Umanità tutta vedendo in essa la Tua Presenza. Ancora pronunciasti quelle misteriose parole: “Dio mio, Dio mio; perché mi hai abbandonato?” Per ottenere a noi di non essere mai abbandonati dalla Divina Presenza.“Ho sete” continui ancora a ripetere oggi forte più che mai questo grido:“Ho sete di voi datemi il vostro amore! Ho sete delle vostre Anime! Ho sete della Salvezza dell’Umanità intera! “Tutto è compiuto”, è compiuto il volere del Tuo Eterno Padre, sono compiute le Profezie e le Figure annunciate dai secoli eterni, ora manca solo rendere lo spirito, che rendi volentieri purché sia chiuso l’Inferno debellati i Demònii e salvate le Anime. Eccolo il momento dolorosissimo del distacco dell’Anima tua Santissima dal Tuo Sacro Corpo. “Padre nelle Tue mani rimetto il mio Spirito” con queste Tue ultime Sante parole vuoi insegnarci a rimetterci completamente nelle braccia della Divina Misericordia del Padre. Ora Sei Morto Gesù mio e con la Tua Morte hai distrutto i miei peccati e il potere di Satana e dell’Inferno. Per questi SantiMisteri della Redenzione Ti chiediamo ora Signore di scendere nei nostri cuori come Ti degnasti di scendere negli Inferi a liberare le Anime dei Giusti, ora Gesù, Signore della Vita e della Morte attua in noi l’opera di Salvezza che non Ti stanchi mai di ripetere fino alla fine del Mondo. Distruggi tutto il male, tutto il potere che il Maligno ha addentrato nelle nostre Anime nelle nostre Vite. Rompi, Spezza, Infrangi, Brucia, Taglia, Sciogli ogni legame occulto con Satana e i suoi seguaci. Ti Adoriamo Signore Gesù, Adoriamo la Piaga del Tuo Sacratissimo Cuore che ora in questo momento lasci riaprire su di noi, fai scendere Signore l’Acqua e il Sangue scaturiti dal Tuo Costato, dal Tuo Cuore. O Gesù lavaci nel Tuo Sangue, immergici in questa fonte di vita, sia il Tuo Sangue Preziosissimo che noi Adoriamo a Liberarci e a Guarirci. Scendi Acqua e Sangue Sgorgato dal Cuore di Gesù Cristo! Scendi su di noi, sulla nostra testa, sulla nostra intelligenza, sui nostri pensieri, sul sistema nervoso, nella nostra mente, sul nostro corpo, nel nostro stomaco, sugli orgni genitali, l'apparato riproduttivo, milza, fegato, pancreas, intestino, esofago, bocca, lingua, pelle, occhi, orecchie, ossa, polmoni, reni, midollo osseo, spina dorsale, ovaie utero, seno, scendi su ognuna di queste parti; lavaci e purificaci da ogni influenza malefica sotto qualsiasi forma. Distruggi o Gesù nel Tuo Sangue tutto ciò che c’è di male in noi e ciò che di male è stato fatto su di noi. Spezza o Gesù nel Tuo Sangue Preziosissimo che Adoriamo, spezza ora con la forza del tuo Santo Spirito tutti i malefici, interrompili o Gesù fermali, per il Tuo Sacro Cuore e il Tuo Preziosissimo Sangue; caccia via da noi le stregonerie, la magia nera, le messe nere, le fatture scioglile o Gesù con il Tuo Sangue, le legature, le maledizioni, il malocchio, ogni forma di medianità, sedute spiritiche, cartomanzia e ogni forma di divinazione, distruggi, spezza, infrangi e interrompi con il Tuo Sangue in virtù del nostro Battesimo e per intercessione della Vergine Maria Immacolata e Addolorata, o Gesù tutte le consacrazioni a Satana, tutte le consacrazioni diaboliche e i legami diretti o indiretti con Satana, con persone vive o defunte lgate a Satana, i culti satanici e riti satanici, la massoneria, scrittura automatica, new age e ogni ricorso a influenze demoniache. Distruggi ora o Gesù nel Tuo Sangue per intercessione dell’Immacolata Vergine degli Angeli e dei Santi tutto ciò che di male è stato fatto su di noi, o che noi abbiamo fatto sugli altri, con foto, carta, oggetti, capelli, unghie, sangue, ossa, polveri di morto, cose sotterrate, chiuse nelle bare, animali vivi o morti, fettuccie, nastri, spilli, chiodi, liquidi, cibo, o qualsiasi altra forma di male anche con le sole parole, che possa nuocere a noi o agli altri spezzalo o Gesù rompilo, distruggilo nel Tuo Sacro Sangue con la Forza del Tuo Santo Spirito. Caccia via da noi anche ogni infermità fisica, psichica, morale, ogni forma di malattie genetiche, del sangue, di tumori, ogni forma di pazzia; il Tuo Sangue ci bagni o Gesù, inebriaci del Tuo Sangue e rinnova con la Tua Potenza che ha vinto la Morte le cellule malate del nostro corpo. Allontana da noi con la Tua Potenza Divina tutto ciò che è male peccato, invidia, gelosia, invidia, lussuria, odio, rancore, accidia, perfidia, rabbia, gola, caccia via Signore nel Tuo Nome Santo e Glorioso e per il Tuo Sangue l’infestazione diabolica,la possessione diabolica, l’ossessione diabolica e ogni altra forma di male. Porta con Te questi mali nel Sepolcro, Gesù mio la Luce della Tua Gloriosissima Risurrezioni li distrugga e li confini nell’Inferno eterno. Tutto questo lo chiediamo nel Tuo Santo Nome Glorioso o Gesù, quel Nome che è al di sopra di ogni altro nome che fa piegare e tremare i Cieli e l’Inferno. Quel Santo Nome al quale noi ci inginocchiamo per riconoscere Te solo come Dio, Signore e Padrone e Salvatore della nostra Vita per l’Eternità, rinunciando a Satana, credendo e abbandonandoci solo in Te Nostro Dio Vivo e Vero presente nell' Ostia Santa. E insieme alla Madre Tua e nostra Maria Immacolata e Addolorata dei Santi Arcangeli Michele Gabriele e Raffaele, dei nostri Santi Angeli Custodi, di tutti i Santi del Cielo e delle Anime Sante del Purgatorio acclamiamo dicendo: Sanctus, Sanctus, Sanctus, Dominus Deus Sabaoth…Questa Offerta Santa Ti Presentiamo Eterno Padre accettala a nostro favore per liberarci da questi mali. Ti Offriamo questi stessi Misteri della vita di Nostro Signore, L’incarnazione, Passione, Morte e Risurrezione che Egli non disdegnò di Patire per nostro Amore e liberarci dal Potere dell’Inferno per l’ Ascensione del Nostro Signore Gesù Cristo per la Discesa dello Spirito Santo ed il ritorno dello stesso Nostro Signore nel giorno del Giudizio liberaci o Padre Santissimo da tutti i mali e concedici la pace. Gesù per i S. Misteri della nostra Redenzione e i meriti della Tua Dolorosissima Passione che ora rivi su questo Altare Sacramentato, e rivivi nella Tua Chiesa, il Tuo Corpo Mistico, che è: Una, Santa, Cattolica, Apostolica, e Romana degnati ora di Benedirci, Liberarci e Guarirci come facevi passando per le strade della Palestina, e con noi Benedici anche tutte le persone lontane e vicine che portiamo nel cuore e soprattutto i nostri nemici e le persone a noi avverse che più ci hanno fatto del male.E tu Immacolata Regina, Maria, Sovrana del Cielo e della Terra, Angeli e Santi di Dio, Anime Sante del Purgatorio pregate con noi e per noi, copriteci col Vostro Manto e fai scendere o Madre su di Noi ancora una volta il Sangue Preziosissimo del Tuo Divin Figlio Nostro Signore Gesù Cristo, fallo scendere sul Santo Padre Vicario dilettissimo del Tuo Figlio, sulla Chiesa affinchè sia libera da ogni pericolo e sia libera di esaltare i Vostri Santi Nomi: Gesù e Maria, fai scendere il Sangue di Gesù e applica tutti i meriti per la Conversione dei peccatori, per l'estirpazione delle eresie, la difesa l'esaltaione della S. Chiesa e la conversione degi infedeli affincè da tutto il mondo si elvi quest'unica voce Santo, Santo, Santo, il Signore nostro Gesù Cristo, Figlio dell'Eterno Padre che ci redense con il Suo Preziosisssimo Sangue, e Santa, Santa, Santa, la Regina nostra Amabilissima l'Immacolata sempre Vergine Maria che concepì e partorì Gesù Cristo Figlio di Dio per opera dello Spirito Santo. Amen

Nessun commento:

Posta un commento